Ieri sera mercoledì 25 ottobre, alle ore 20.30 nella chiesa Evangelica Luterana in via Carlo Poerio, 5 per la Rassegna“Concerti di Autunno”, si è svolto il Recital del chitarrista Francesco Scelzo. Il bravissimo chitarrista di Scuola napoletana, affermato e talentuoso artista ha letteralmente incantato il numeroso pubblico intervenuto con il suo Concerto. Un Concerto dove la tradizione dei brani classici si è fusa con lo sviluppo di una parte jazz finale dai risvolti musicali sorprendenti e pieni di virtuosismi. Scelzo chitarrista classico di notevole bravura e dotato di ottima tecnica si è cimentato dopo quattro brani classici nella presentazione del suo nuovo cd dedicato agli standard della musica jazz. Caratteristica unica nel suo genere è quella di usare la chitarra classica con incordatura di budello. Il risultato è un suono unico originale spesso dolcissimo ma sempre in grado di sostenere il suono vivo e presente delle tonalita’ jazzistiche.

Risultato, uno spettacolo unico di grande forza e bellezza pieno di sorprese e molto coinvolgente. Bellissima l’esecuzione del Capriccio Diabolico di Castelnuovo Tedesco, magnifica l’esecuzione di over the rainbow e di A night in Tunisia di Gillespie, brano compreso nel cd fatto dallo Scelzo, un cd da dover possedere e risentire spesso. Il pubblico ha trubutato un grandissimo successo, tantissimi applausi per questo nostro talento pronto per ogni scena nazionale ed internazionale, è davvero un piacere ed un esperienza unica ascoltarlo. Complimenti alla direzione artistica di Luciana Renzetti per la scelta e alla prossima con la Rassegna Concerti d’autunno.

Ecco il Programma

J. Arcas: “Fantasia” sui temi della Traviata

A. Barrios Mangoré: Un Sueño en la Floresta

M. Llobet: Variaciones sobra un tema de Sor op.15

M. Castelnuovo Tedesco: Capriccio Diabolico – Omaggio a Paganini op.85

B. Strayhorn (1915-1967): “Take the A Train”

D. Reinhardt: “Nuages”

C. Porter: “Night and Day”

D. Gillespie: “A Night in Tunisia”

Bis A. Carlos Jobim: “A Felicidade”

Annunci