Ieri sera Sabato 28 ottobre, alle ore 19.00 nella Chiesa di Santa Caterina da Siena a via Santa Caterina da Siena, 38 per la stagione della Fondazione Pietà de’ Turchini, in occasione del Meeting Internazionale del REMA (Rete Europea della Musica Antica), si è tenuto il meraviglioso Concerto dal titolo “Viaggio in Italia attraverso la produzione sacra” con la partecipazione del Coro della Pietà de’ Turchini, diretto da Davide Troìa e accompagnato all’organo da Marco Crosetto e da Giulia Semenzato (soprano), Raffaele Pe (controtenore), ensemble Talenti Vulcanici, Francesco Cerrato (violino di spalla) e Michele Zeoli (contrabbasso), diretti da Stefano Demicheli.

 Programma

 A. Lotti: Salve Regina

             Crucifixus

             Magnificat

 N. B. Logroscino: Stabat Mater

L’importante Concerto svoltosi ieri a Napoli della Fondazione Pietà de’ Turchini costituisce un esempio di come il Barocco sia amato e curato in questa città attraverso il lavoro di strutture che da anni si dedicano con passione per la sua diffusione. L’occasione del  Meeting Internazionale del REMA (Rete Europea della Musica Antica) ha creato l’occasione per farci ascoltare ancora una volta l’eccellenza dei Talenti vulcanici e del Coro Pietà de’ Turchini. Esecuzioni di grande qualità, una ricerca e un lavoro molto approfondito hanno dato i meritati frutti nel mettere in scena questo Salve Regina e questo Stabat Mater. La musica sacra spesso non gode spesso di grande attenzione nonostante il fatto che i grandi Maestri di un tempo dedicassero la maggior parte del proprio tempo a curare esecuzioni di questo tipo e che oggi ci danno il senso di quanto la musica tutta abbia attinto da questo nobile genereBellissime le voci di Giulia Semenzato (soprano), Raffaele Pe (controtenore), ottima la direzione dei Maestri Demicheli e Troìa. Una chiesa pienissima un pubblico che ha riconosciuto l’importanza dell’evento, tantissimi applausi un successo chiaro e netto, un bellissimo inizio di stagione che seguiremo con la dovuta attenzione. Complimenti a Federica Castaldo e all’organizzazione tutta.

Alla prossima!!!

 

Annunci